Il teatro come cura dell’anima [EVENTO]

Il teatro è una medicina per l’anima. In particolare quando ad andare in scena sono ragazzi disabili insieme a persone normodotate. Ed è proprio da questo incontro, coinvolgente e arricchente, che nasce un’esperienza unica non solo per gli attori ma anche per il pubblico che vi assiste.

In Italia, le realtà che promuovono progetti di teatro sociale sono numerose, ma non sempre adeguatamente conosciute e valorizzate. Ecco perché il deputato del Movimento 5 Stelle, Francesco Berti, ha deciso di organizzare venerdì 18 marzo presso la Camera dei Deputati una giornata dedicata proprio a queste forme d’arte impegnata, che vedrà la partecipazione, tra gli altri dei Mayor Von Frinzius, compagnia teatrale livornese che dal 1997 manda in scena 80 attori di cui la metà disabili. Tra le altre compagnie coinvolte, “Il Veliero” di Monza; Festival “Il Giullare” di Trani; “Social Community Theatre Center” dell’Università di Torino; Laboratorio di Teatro Integrato Piero Gabrielli – Teatro Nazionale – Teatro di Roma

“Questa è una realtà che nasce e cresce in stretto contatto con la comunità territoriale livornese tanto da diventare una vera e propria icona nel panorama cittadino e nazionale – spiega Berti –. Un punto di forza che ritroviamo in altre compagnie teatrali, associazioni o fondazioni che hanno organizzato progetti simili sul territorio e che hanno bisogno di un supporto quanto più possibile costante per poter organizzare le loro attività dando continuità a un lavoro essenziale per centinaia di ragazzi in tutta Italia. Ecco perché ho depositato un’interrogazione all’indirizzo del ministero dei Beni culturali, di quello della Disabilità e di quello delle Politiche giovanili per capire se ci sia la volontà politica di istituire un fondo ad hoc per queste realtà preziose, sulla scia di quanto fatto con il Fondo unico per lo spettacolo”. 

“Da questa interrogazione e da questo evento potrebbe partire una vera e propria trasformazione culturale – aggiunge Lamberto Giannini, direttore e fondatore dei Mayor Von Frinziusperché per la prima volta non si tratterà la disabilità e il mondo del sociale non più come un settore da finanziare per ridurre le difficoltà di chi ne fa parte, ma considerarlo un elemento creativo artistico in grado di partecipare alla vita produttiva di cittadinanza del nostro Paese. Pensare che il progetto cui ho pensato 25 anni fa possa prendere questa strada, facendo da apripista per tutti gli altri, è per me e per tutta la compagnia un grande onore”. 

L’incontro alla Camera dei Deputati prenderà il via a partire dalle ore 15.00 e verrà trasmesso anche in streaming sulla pagina Fb dell’Onorevole Berti al link https://bit.ly/3svGeAV

Francesco Berti

Francesco Berti

Deputato M5S Camera

Condividi
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email